Riso con cavolo rosso in agrodolce, peperoni rossi e tofu marinato al forno

Image

Martha Rose Shulman inaugura il nuovo anno della sua rubrica di cucina nel migliore dei modi, a mio avviso: consigliando di provare a cucinare senza acquistare per almeno una settimana, ma usando solo quello che abbiamo nella dispensa e nel frigo, e soprattutto cucinare vegan! Questa è una delle ricette proposte.

Per il tofu:

300 grammi di tofu

2 cucchiai di salsa di soia

2 cucchiaini di zenzero

1 spicchio d’aglio tritato

2 cucchiaini di nettare d’agave (sostituibile con lo sciroppo di riso o di acero)

2 cucchiai di olio di oliva

2 cucchiaini di olio di sesamo

Per il cavolo in agrodolce:

1 tazza di riso, di qualsiasi tipo, già lessato

1 cucchiaio di salsa di soia

1 cucchiaino di aceto di riso

2 cucchiaini di zucchero o di sciroppo di agave (o altro tipo di sciroppo)

3 cucchiai di acqua o brodo vegetale

1 cucchiaio di amido di mais

1 cucchiaio di olio di oliva

2 cucchiaini di zenzero

2 spicchi d’aglio tritati

1 peperone rosso tagliato a striscioline

1 cavolo rosso medio (di circa 400 grammi), pulito e tritato grossolanamente

sale quanto basta

1. Preparare il tofu al forno: Preriscaldare il forno a 200 gradi. Rivestire una teglia con carta da forno. Asciugare bene il tofu con uno strofinaccio pulito e tagliarlo a fette. In una ciotola abbastanza larga mescolare insieme tutti gli ingredienti per la marinata. Immergere le fette di tofu nella marinata, assicurandosi che ne siano ben coperte. Lasciare riposare per 15 minuti almeno Adagiare le fette sulla teglia. Cuocere per 7 – 10 minuti, o fino a quando i bordi cominceranno a prendere colore e la marinata ad indurirsi. Rimuovere quindi dal forno e tenere in caldo fin quando le verdure non saranno state saltate.

2. Prima di iniziare a saltare le verdure, assicurarsi che il riso sia caldo. In una tazza versare la salsa di soia, l’aceto, lo sciroppo, l’acqua o brodo, e l’amido. Mescolare bene. Tenere tutti gli ingredienti a portata di mano prima di iniziare a friggere.

3. Riscaldare il wok o una padella per bene, finché, versandovi all’interno alcune gocce d’acqua, queste non evaporino immediatamente. Oliare il wok versando l’olio sulle pareti e roteare la pentola per permettere all’olio di coprire tutto l’interno. Aggiungere il peperone e saltare per circa un minuto. Aggiungere il cavolo e salare. Friggere per uno o due minuti, finché le verdure non cominceranno ad appassire. Mescolare la salsa agrodolce e versarla nel wok seguendo lo stesso procedimento usato per l’olio. Saltare per 15-20 secondi, quindi coprire e lasciar cuocere per altri 30 secondi. Togliere il coperchio e saltare ancora per 1 minuto, finché le verdure non saranno appena croccanti.

4. Suddividere il riso in quattro piatti. Versarvi sopra le verdure, disporre intorno le fette di tofu, e servire.

Ingredienti per 4 porzioni

Se volete prepare in anticipo: Il tofu cotto si mantiene in frigorifero per un paio di giorni. Il riso cotto si mantiere in frigorifero fino a 3 giorni. Ovviamente la frittura va fatta all’ultimo minuto.

Ho sostituito l’olio di canola della ricetta originale con il decisamente più salutare olio di oliva.

Per leggere la ricetta sul NYTimes clicca qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...